Oggi parleremo sempre di esperimenti, fluidi, di Newton ,vediamo come fare un fluido non Newtoniano in casa con i vostri bambini ai quali piacciono gli esperimenti scientifici creare un fluido, una pozione come per magia, divertendosi creando così un simpaticissimo fluido non tossico, economico , sembrerà una polpetta che se tenuta in mano si scioglierà. Esiste il  fluido newtoniano che usiamo giornalmente.

Il fluido non newtoniano viene chiamato anche Oobleck il nome deriva da un libro per bambini del Dott. Seuss del 1949 “Bartholomew and the Oobleck” , nel quale un re , annoiato del clima del suo regno, vuole che cada dal cielo qualcosa di completamente nuovo.

come si fa un fluido non newtoniano

FLUIDO NON NEWTONIANO  fatto in casa, che a seconda della forza che viene applicata, cambia la sua resistenza aumentando o diminuendo la sua densità.

Il fluido non newtoniano si comporta come un liquido se lo tieni in mano e come un  solido quando lo colpisci violentemente.

Con semplici ingredienti che avrete in dispensa oggi vedremo assieme come potrete divertirvi con i vostri bambini stupendoli creando il fluido non newtonaino  in casa e seguendo le istruzioni per  come fare il fluido non newtoniano .

Come fare un fluido non Newtoniano in casa

INGREDIENTI

  • 250 grammi di amido di mais o fecola di patate mescolalo e sentine la consistenza.
  • 200 grammi di acqua tiepida.
  • una bacinella grande .
  • un cucchiaio.
  • un paio di gocce di colorante aggiunte nell’ acqua prima di unirla all’ amido di mais.

PROCEDIMENTO FLUIDO NON NEWTONIANO DA FARE IN CASA

Versate l’ amido di mais o la fecola di patate in una ciotola, poi aggiungete molto  lentamente l’acqua e mescolate fin quando l’impasto sarà denso, otterrete una specie di fango colorato.

Ma qual’ è la magia che può offrire il creare il fluido non newtoniano ?

Ma qual’ è la magia del fluido non newtoniano?

Se mescolate la “pappina” ottenuta molto velocemente esercitando una forza maggiore con gran stupore dei vostri bambini l’impasto che avrete creato si solidificherà, diventa appunto duro come una roccia, è’ facendo questo che vi accorgerete se avrete creato bene il vostro fluido non newtoniano . Se  mescolando velocemente non si solidificherà e spruzzerà dovrete aggiungere ancora un pò di maizena.

Invece se il vostro bambino immergerà semplicemente un dito all’interno dell’impasto del fluido non newtoniano il suo dito sprofonderà delicatamente; come in un qualsiasi impasto che comunemente userete in cucina per preparare un dolce.

Da qui potrete iniziare a far divertire i vostri bambini provando a :

  • tenerlo in mano e rimarrà liquido.
  • provare ad infilarlo in un palloncino.
  • sbatterlo a destra e sinistra e formare una palla.

Un’altro gioco da fare in casa con i vostri bambini che è piaciuto molto alle mie lettrici è come fare la sabbia cinetica commestibile.

Buon divertimento con queste attività creative! Fatemi sapere nei commenti, se sono piaciute, qual’è stata l’attività che è piaciuta maggiormente.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui