Oggi parleremo di dispositivo anti abbandono:

  • della legge che lo regolamenta
  • quali sono le caratteristiche che deve avere
  • le multe in caso di violazione
  • come ottenere il bonus di 30 euro 
  • come avere il rimborso dopo averlo acquistato

Il 6 Marzo sono scattati i controlli per i genitori che trasportavano in auto un bambino di età inferiore ai 4 anni senza il sistema di allarme anti abbandono.

Visti purtroppo i molti casi di bambini abbandonati nelle auto, è entrata in vigore la legge approvata e pubblicata in gazzetta il 25 Ottobre 2019 che rende obbligatorio da parte dei genitori l’acquisto un dispositivo anti abbandono.

Legge anti abbandono 117/2018

Il provvedimento che rende obbligatorio il sistema anti abbandono in macchina per il trasporto del bambino è entrata in vigore il 27 Ottobre del 2018, legge n 117 “Introduzione dell’obbligo di installazione di dispositivi per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli chiusi”

Il termine è stato dato fino al 6 Marzo 2020.

Questo dispositivo,è un sensore da installare sotto la seduta del seggiolino e rileva la presenza del bambino in macchina, è obbligatorio averlo fino ai 4 anni.

Come funzionano per essere in regola i dispositivi anti abbandono

  • dare conferma di essere attivato
  • non deve modificare la sicurezza del seggiolino nel quale si mette il dispositivo
  • deve attivarsi in automatico ad ogni utilizzo senza che il conducente compia nessuna azione
  • attivare segnali visivi e acustici nel caso il bambino venga dimenticato in auto
  • se l’alimentazione è a batteria deve segnalare quando la batteria è scarica
  • deve avere un sistema automatico per l’invio di messaggi o chiamate

Quali sono le multe per chi è sprovvisto di dispositivo anti abbandono?

In caso di violazione, se il genitore è sprovvisto del dispositivo anti abbandono viola l’articolo 172 del codice della Strada e incorre in una sanzione da 81 a 362 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente,fino ad arrivare alla sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi nel caso l’obbligo venga negato più di 1 volta in 2 anni.

Bonus di 30 euro seggiolini anti abbandono 

Dal 20 Febbraio 2020 potete richiedere un bonus di 30 euro per i dispositivi anti abbandono che avete comperato.

Dove richiedere il bonus anti abbandono

Dovete entrare nella piattaforma www.bonusseggiolino.it e inserire le credenziali SPID (Sistema Pubblico di identità digitale) Completata la registrazione, vi verrà erogato un voucher di 30 euro che potete usare per acquistare il dispositivo spendibile esclusivamente nei negozi registrati sulla piattaforma. Questo bonus deve richiederlo un genitore o chi ha la responsabilità genitoriale su un bambino .

Il rimborso per dispositivo anti abbandono

Il rimborso per dispositivi anti abbandono è un voucher che vi consente di comperare un dispositivo presso i rivenditori registrati sul portale.

Il rimborso invece è la restituzione di parte della spesa (massimo 30 euro) che avete avuto quando lo avete acquistato.

Si rimborsano gli acquisti fatti dal 7 Novembre 2019 fino al 20 Febbraio 2020 e la richiesta poteva essere fatta entro il 21 Aprile 2020. Per i dispositivi anti abbandono fatti prima o dopo non si può richiedere nulla, per cui ora potete richiedere solo un BONUS da utilizzare per comperare un NUOVO DISPOSITIVO presso i negozi registrati sul sito.

Esistono diversi dispositivi anti abbandono possono essere collegati allo smartphone di chi guida, tramite bluetooth e si attiva quando il bambino viene fatto sedere sul seggiolino, quando chi guida scende dall’auto e la chiude, la connessione si disattiva e parte in automatico un messaggio di allarme verso il telefonino . Se il telefonino non avesse la suoneria, verranno inviati i messaggi di allarme ad “amici” che sono stati scelti in precedenza.

Quali sono i dispositivi anti abbandono in commercio?

Dispositivo anti abbandono i più acquistati

  •  TIPPY PAD facilmente installabile sui seggiolini auto, il cuscinetto posizionato sul seggiolino, rileva la presenza del bambino dialogando via Bluetooth con l’apposita applicazione rilasciando un livello di allarme sonoro e visivo. Se l’ adulto non torna indietro entro 40 secondi, partono automaticamente 2 messaggi a due numeri di emergenza con la geolocalizzazione dell’allarme dell’auto.

  • Bebè Care Easy Tech Chicco è un dispositivo universale che si può installare su qualsiasi seggiolino . Dovete agganciarlo alle cinture del seggiolino o dell’auto , basta semplicemente chiuderlo.

    • Steelmate Baby Bell adatto a tutti i seggiolini è senza fili, ha la batteria, non ha il Bluthoot appena il conducente spegne la macchina o slaccia la cintura vi è la richiesta di prendere il bambino.


Potete richiedere il buono spesa di 30 euro, da usare dai negozianti registrati sulla piattaforma. Chi lo ha già acquistato potrò ugualmente richiedere il rimborso con le proprie credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale) allegando lo scontrino . L’indirizzo è www.bonuseggiolino.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui