Oggi parlo dello sviluppo del bambino da 0 a 24 mesi. La crescita dei bambini è a tappe, ad ogni età affronterà nuove “tappe”, scoperte. Vediamo assieme in base all’età come si evolve lo sviluppo del bambino.

sviluppo del bambino da 0 a 24 mesi

 

Lo sviluppo del bambino da 0 a 24 mesi

DA 0 A 3 MESI A poco a poco, comincerà a tenere la testa sollevata e a sollevarla quando è a pancia in giù. Porta le mani alla bocca, e fissa i volti famigliari. Reagisce ai suoni e comincia a vocalizzare.

DA 3 A 5 MESI  Solleva bene la testa, prova a mettersi su un fianco quando è a pancia in giù, afferra oggetti e li porta alla bocca. Risponde a chi gli sta vicino con vocalizzi. Riconosce i familiari e gli oggetti.

DA 5 A 7 MESI Sta seduto senza nessun appoggio, si mette sul fianco e rotola. Afferra gli oggetti con le mani passandoli da una all’altra. Gli piace giocare con i genitori e con chi conosce.

DA 8 A 10 MESI Gattona, si mette a sedere da solo, in alcuni momenti riesce anche a mettersi in piedi. Risponde al proprio nome, può avere paura degli estranei. E’ attirato dai cibi solidi, mangia accettando il cucchiaio.

DA 11 A 15 MESI  Si mette in piedi, cammina appoggiandosi o in modo autonomo, inizia a usare da solo il cucchiaio, mette e toglie oggetti da un contenitore. Piange se la mamma o il papà si allontanano.Indica, allunga braccia per essere preso.

DA 18 A 24 MESI.  Cammina da solo, corre, balla. Può bere dal bicchiere e mangiare con il cucchiaio . Riesce a infilare oggetti piccoli, si interessa ai coetanei. Mostra affetto nei confronti dei genitori. Si fa capire dicendo alcune parole, indica per fare delle richieste e capisce quello che gli viene detto.

Le tappe di crescita seguono più o meno queste, poi ogni bambino è a sè. Se non le vedete rispecchiate nei vostri figli, non preoccupatevi, avrà solo bisogno di più tempo.

Raccontatemi dei vostri bambini e delle vostre esperienze, nei commenti, sarà un piacere leggerli.

Potrebbero interessarvi anche:

ALIMENTAZIONE 

GIOCHI

 

 

Articolo precedenteCome fare una caccia al tesoro in casa
Articolo successivoIndovinelli per bambini
Ciao a tutte è un piacere avervi nel mio sito, sono Debora mamma di Giada e Elena due gemelle di 11 anni. Il nome di questo sito è dedicato proprio a loro. Qui troverete argomenti riguardanti la sfera famigliare e il mondo di mamma e bambino mi piace scrivere e raccontare . VI SALUTO CON QUESTA CITAZIONE I figli sono come aquiloni gli insegnerai a volare, ma non voleranno il tuo volo. Gli insegnerai a sognare, ma non sogneranno il tuo sogno. Gli insegnerai a vivere, ma non vivranno la tua vita. Ma in ogni volo, in ogni sogno, n ogni vita rimarrà sempre l'impronta dell'insegnamento ricevuto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui